Aias, rabbia e disperazione: sciopero della fame

23 aprile 2018, 14:11
861
Condividi
Dopo 10 mesi senza stipendio, i lavoratori Aias sono in sciopero della fame. Da questa mattina sit-in sotto la sede dell'Asl. I dipendenti chiedono all'Azienda Sanitaria Locale di farsi carico degli arretrati e soprattutto di tornare a lavoro il prima possibile. Dopo la chiusura del centro di Avellino, da ormai due mesi, si attende ancora la redistribuzione di lavoratori e pazienti su altre strutture riabilitative.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO