Ipercoop, 138 a rischio: lettera al Papa. ''Non molliamo''

31 maggio 2018, 15:09
260
Condividi
Non mollano i lavoratori Ipercoop. Dopo la doccia fredda dell'altro giorno, con l'annucio dell'abbandono degli acquirenti di Az Market e la decisione di chiudere il punto vendita da parte della Coop, la tesnione è alle stelle. I lavoratori, in presidio permanente davanti allo stabilimento, hanno scritto una lettera a Papa Francesco affinchè con una sua pubblica dichiarazione di solidarietà faccia pressione sulla proprietà. In corso anche una raccolta di firme on line per chiedere lo stop al licenziamento dei 138 dipendenti. Ma c'è ancora una speranza, si attende infatti l'esito del'incontro che si terrà in Regione il prossimo 5 giugno.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO