Irpinia, contagio in frenata. Ma crescono i decessi. Giorni decisivi

28 marzo 2020, 12:52
2506
Condividi
Frena il numero dei contagi per Covid-19 in Irpinia ma aumenta quello dei deceduti. Sui 190 casi accertati il 10% dei pazienti ha perso la vita. Ieri nessun nuovo caso ad Ariano dove i contagiati sono 75. 14 nel capoluogo, 9 a Flumeri.

Se da una parte si mantengono stabili i numeri dei nuovi contagiati in Irpinia da Covid-19, ieri sono stati 7, cresce dall’altra il numero dei deceduti.

Solo nella giornata di ieri se ne sono registrati altri due, per un totale di 18 morti su 190 casi, quasi il 10%. È infatti risultato positivo il tampone eseguito qualche giorno fa su un 59enne di Villanova del Battista, le cui condizioni, però, si sono nel frattempo aggravate fino alla morte avvenuta l’altro ieri. L’ultima vittima del virus invece è spirata ieri all’ospedale Moscati. Si tratta di una 90enne di Flumeri, ospite di un centro per anziani del paese. Ma c’è anche una morte sospetta. Sempre al Moscati infatti è venuta a mancare una 86enne di Ariano Irpino, ricoverata nell’Unità operativa di Medicina d’Urgenza. Alla donna, trasportata giovedì al Pronto soccorso della Città Ospedaliera perché presentava sintomi riconducibili al Coronavirus, è stato immediatamente eseguito il tampone il cui esito si conoscerà molto probabilmente nella giornata di oggi. In serata il comunicato dell’Asl ha reso noto che sui 78 tamponi processati nei laboratori della città ospedaliera, 7 sono quelli risultati positivi tra gli irpini. Nessun nuovo caso ad Ariano. In compenso nella mappa dei Comuni con almeno un contagiato entrano ora Contrada e Torre Le Nocelle. Un nuovo caso per Forino, San Martino Valle Caudina e Villanova del Battista, si tratta però del 59enne già deceduto. Due invece i nuovi casi a Solofra. Casi che sottolinea il sindaco Michele Vignola, sono però riconducibili ai primi pazienti positivi della città della concia. Almeno tre i guariti in Irpinia. 

In provincia quindi, a poco più di tre settimane dall’inizio dell’emergenza con la positività della prima paziente ad Ariano, ci sono 75 contagiati nella sola Città del Tricolle (sette le vittime, compreso un anziano originario di Greci). Seguono Avellino con 15 casi e Mercogliano con 10. A Mirabella Eclano ci sono 9 positivi, tra cui un decesso. 9 anche a Solofra. A Flumeri sono 8 mentre i decessi salgono a 3. 5 i pazienti per Scampitella e Lacedonia. 4 a Chiusano San Domenico e Forino, 3 per Cervinara, Villanova del Battista, dove si sono registrati anche due decessi. Stesso numero di contagi e di deceduti anche a Venticano. Due positivi per Gesualdo (un decesso), Monteforte Irpino, Grottaminarda, Savignano Irpino, Lauro, Trevico, Mugnano del Cardinale (un decesso), Melito Irpino, uno dei quali è domiciliato a Bonito, Bagnoli Irpino (uno però vive a Napoli) e San Martino Valle Caudina. Un positivo per Bonito (deceduto), Castel Baronia, Cesinali, Montecalvo Irpino, Montefredane, San Michele di Serino, Sant’Angelo dei Lombardi, Taurasi, Vallesaccarda, Pietradefusi, Pratola Serra, Fontanarosa, Atripalda, Lapio, Torre le Nocelle e Contrada.

(di Vincenzina Ricciardi )

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO