Ospedale Landolfi, la protesta del comitato: "Non finirà qui"

Sit-in ieri sera davanti al pronto soccorso dell'Ospedale
31 luglio 2020, 12:24
299
Condividi
Sit in di protesta per richiedere l’apertura del pronto soccorso del Landolfi di Solofra. “Noi, i nostri parenti ed i nostri figli potremmo aver bisogno di cure urgenti e di assistenza immediata”, è l’allarme che arriva dal comitato per salvare l’ospedale. E non finirà qui, perché annunciano che la protesta di ieri sera è solo il preludio di qualcosa di più grande che si è in procinto di organizzare. Il pronto soccorso dell’ospedale di Solofra resta chiuso per la ristrutturazione dei reparti ma si chiede di conoscere a fondo il cronoprogramma. La chiusura dovrebbe durare fino al primo febbraio 2020. Resta intanto, anche in nodo dell’inserimento di nuovo personale sanitario.
(di Nancy D'Alessandro )

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO