Rotture condotte e contatati, l'Alto Calore avvisa: possibile interruzione del servizio

alto calore sede
09 gennaio 2017, 14:13
1355
Condividi

L’Alto Calore servizi ha comunicato che, a causa del persistere delle basse temperature, perdurano i forti assorbimenti idrici causati dalla rottura delle condotte e dei contatori delle singole utenze.Per questo motivo  potrebbero verificarsi disfunzioni idriche sia di giorno che di notte.

Pertanto si invitano  gli utenti al contenimento dei consumi ed al controllo e alla chiusura del flusso idrico, nei casi in cui i misuratori sono rotti.

Si  ricorda che durante il periodo invernale, ed in particolare nei giorni di eventi nevosi, è necessario proteggere i misuratori idrici posizionati all’esterno delle abitazioni avvolgendoli con materiale isolante (polistirolo/o altro) e ricoprendo gli stessi con un panno. Tali pratiche evitano il congelamento dell’acqua e la conseguente rottura del misuratore idrico sprovvisto di adeguata protezione. Per le abitazioni più esposte alle basse temperature si suggerisce, inoltre, di lasciare uno dei rubinetti leggermente aperto facendo fuoriuscire un “filo di acqua”, evitando, in tal modo, il congelamento e il blocco dell’erogazione idrica. 
Questi  i  numeri  per  segnalare  eventuali guasti:tel. 0825.7941 oppure  cell. 348.6928956

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO