Stir di Pianodardine, duplice esposto a Procura e Ministero

09 gennaio 2017, 19:05
410
Condividi
''Nel mentre sollecitiamo i sindaci della Valle del Sabato ad assumere decisioni tese a contrastare l’inquinamento diffuso e ad opporsi davanti al TAR al fine di scongiurare la realizzazione di un impianto di compostaggio in un centro abitato, portiamo a conoscenza che in data odierna è stato presentato un duplice esposto al Ministero dell’Ambiente e alla Procura della Repubblica di Avellino''. Lo scrive in una nota Franco Mazza, portavoce del comitato Salviamo la Valle del Sabato. ''Infatti, come già annunciato nei giorni scorsi il nostro legale ha ravvisato elementi degni di attenzione e relativi alla contaminazione dell’area STIR sia del suolo che della falda. Poniamo fiducia nelle Istituzioni affinché possa essere al più presto ristabilito un principio di buon senso e di precauzione: in un sito contaminato non si svolgono attività se non per bonificare''.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO