Tutti pazzi per ''First Lego League'': prima volta a Napoli /VIDEO

17 febbraio 2017, 17:49
507
Condividi
NAPOLI - Le qualificazioni Sud della First Lego League, un concorso mondiale per qualificazioni successive di scienza e robotica tra squadre di ragazzi dai 9 ai 16 anni (dalla quarta elementare alla seconda superiore, non obbligatoriamente della stessa classe o istituto), sbarcano per la prima volta a Napoli: la gara è stata organizzata, in qualità di partner regionale, dall’Associazione Officine Leonardo all’interno della sala Newton a Città della Scienza. Nella tappa partenopea sono state coinvolte numerose squadre provenienti da Lazio, Campania, Basilicata, Puglia e Molise; alla manifestazione mondiale, invece, parteciperanno i ragazzi di oltre 70 paesi che coglieranno la sfida di pensare come scienziati e ingegneri: saranno chiamati a progettare, costruire e programmare robot autonomi, applicandoli a problemi reali di grande interesse generale, ecologico, economico, sociale, per cercare soluzioni innovative. La competizione richiede ai suoi partecipanti di effettuare una ricerca con tutti i criteri caratteristici del protocollo scientifico su una problematica attuale. Il tema di questa stagione è Animal Allies, in base alla quale i partecipanti dovranno scegliere e risolvere un problema nonché costruire, testare e programmare un robot autonomo utilizzando la tecnologia Lego Mindstorms, per risolvere una serie di missioni nell’ambito della gara di robotica.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO