Accelerazione della spesa, decreti per 5 comuni irpini

consiglio regione campania
26 settembre 2014, 18:50
503
Condividi
Consegnati da Fulvio Martusciello, consigliere regionale alle Attività produttive e allo sviluppo, i decreti di ammissione a finanziamento per gli interventi che rientrano nell’ambito dell’accelerazione della spesa. Sono stati stanziati in tutto 32 milioni di euro.
Sul tavolo per la provincia di Avellino, sette milioni di euro.  Per opere di potenziamento dell’area pip, realizzazione dell’insediamento produttivo, viabilità di accesso, parcheggi e verde pubblico il Comune di Avella avrà più di un milione di euro. Consistente il finanziamento per Calitri: oltre due milioni di euro per la realizzazione delle opere di potenziamento all’esterno e all’interno dell’area di ampliamento pip in contrada Orto di Cioglia. A Cairano invece nascerà un impianto fotovoltaico e uno solare termico. Un milione di euro per gli impianti termici, elettrici e di illuminazione.
Per completare l’area dell’insediamento produttivo di Melito irpino, la Regione stanzia 300 mila euro. Un milione per quella di Montefusco e per il comune di Sant’Andrea di Conza che dovrà realizzare un impianto fotovoltaico. 
“Continua senza sosta – dice Martusciello – il lavoro della Giunta Caldoro a fianco dei comuni per sbloccare procedimenti che immetteranno 32 milioni di euro nel nostro sistema produttivo, e per dare avvio rapido alle gare per la realizzazione dei lavori”

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO