Ariano, al via accertamenti Imu sulle aree fabbricabili

comune
14 gennaio 2019, 18:47
524
Condividi
L’Ente Comune di Ariano ha notificato accertamenti relativi ad aree fabbricabili previste dal PUC: 538 per l'anno 2012, 591 per l'anno 2013 e 604 per l'anno 2014.
I cittadini, entro 30 giorni dalla notifica dell'atto, possono presentare istanza all'ufficio tributi di annullamento/rettifica.
L'istanza di autotutela dovrà essere corredata da idonea documentazione che permetta la valutazione della pratica, in particolare dovrà essere prodotta autocertificazione ai sensi del DPR 445/2000 con indicazione delle caratteristiche limitative all'edificazione, documentazione catastale all'attualità e ogni utile documento anche di natura tecnica a dimostrazione della sussistenza delle limitazioni all'edificabilità.
A titolo esemplificativo si riportano alcuni dei casi previsti dalla normativa comunale per ottenere eventuali riduzioni: terreno gravato da servitù passiva; terreno su cui insistono vincoli e problematiche di varia natura (fasce di rispetto stradali, fasce di rispetto ferroviario, aree archeologiche, aree a rischio frane, impossibilità di rispettare le distanze, lotto minimo, ecc.); 

L'ufficio provvederà a riscontrare tutte le istanze in tempo utile a consentire al contribuente la presentazione di eventuale ricorso in Commissione Tributaria (60 gg dalla notifica dell'atto).
Si precisa altresì che gli accertamenti notificati non prevedono sanzioni.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO