Ariano, PD all'attacco: ''Gambacorta utilizza la sanità per fare passerelle elettorali''

caso
05 dicembre 2018, 11:25
271
Condividi

Da Michele Caso, capogruppo Pd in consiglio comunale ad Ariano Irpino, riceviamo e pubblichiamo:

''La Sanità, la salute della popolazione, la prevenzione che è in capo al Distretto, sono  solo una parte degli aspetti a cui si deve porre la giusta  attenzione per fornire un servizio adeguato alla comunità.La richiesta della maggioranza di tenere un Consiglio Comunale monotematico sulla Sanità, non è condivisa dal gruppo consiliare del PD, perché avrebbe oggi la solo finalità  di attribuirsi, da parte del sindaco, meriti che non ha,  il tutto cercando di legittimarsi con la presenza del presidente della Regione Campania De Luca, vero grande protagonista della decisione  del riconoscimento  dell’ospedale S. Ottone Frangipane  come DEA di 1° livello. Come Partito Democratico, nelle riunione dei capigruppo, abbiamo messo in evidenza  che quella che si  stava programmando era una vera propria passerella politica finalizzata più all’imminente campagna elettorale che ad affrontare concretamente le problematiche della sanità locale. La riprova sta nel fatto che il presidente del Consiglio di Ariano Irpino, illegittimamente, sta pensando addirittura di convocare il Consiglio in altra sede, più spaziosa, in modo da garantirsi solo ed esclusivamente maggiore pubblicità.Come paravento istituzionale a questa operazione  pubblicitaria verrebbe  utilizzata  la sottoscrizione del contratto di costituzione dell’ “Area Vasta” alla presenza dei 27 sindaci  del circondario e il  Presidente della Regione, De Luca.La Sanità , la salute della popolazione, la prevenzione che è in capo al Distretto, sono  solo una parte degli aspetti a cui si deve porre la giusta  attenzione per fornire un servizio adeguato alla comunità. Problematiche  complesse ed articolate  che non possono essere affrontato a colpi di spot, o  peggio ancora con il tentativo maldestro di attribuirsi immeritate medaglie. Vogliamo ricordare che il Sindaco di Ariano Irpino è componente del comitato dei sindaci  dell’Asl, struttura  che serve  a supervisionare  tutta la programmazione sanitaria. Nonostante ciò, non ha mai avuto né la sensibilità né ha sentito il dovere  di informare il Consiglio Comunale su ciò che avveniva entro quel consesso a conferma della sua marcata tendenza all’autopromozione più che alla risoluzione effettiva delle tante problematiche locali''.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO