D'Agostino: ''Organizzazione complessa, qualche disagio era prevedibile. Contenta della risposta dei cittadini''

16 maggio 2020, 15:29
897
Condividi
«Non è un voto ma un prelievo del sangue quello che stanno facendo i cittadini di Ariano». A dirlo è il commissario prefettizio D’Agostino, giunta sul Calvario per aggiustare il tiro dell’organizzazione e laddove le giungevano segnalazioni di ogni genere. ll commissario, consapevole dei problemi registrati, chiede maggiore distanziamento tra le persone, fa disporre transenne e macchine per garantire spazi più ampi.
(di Marco La Carità )

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO