Edilizia scolastica, ancora tanto da fare: il caso di Montella

26 novembre 2019, 20:02
270
Condividi

Dalla Regione Campania a settembre sono arrivati 4 milioni di euro ai comuni per la verifica sismica di edifici pubblici, scuole e ponti.  Nonostante cio’ restano ancora tanti gli istituti scolastici non a norma. Emblematica ad inizio anno scolastico la chiusura di due scuole a Montella ma questo rappresenta solo un esempio in quanto sono tanti i plessi scolastici che in Irpinia non danno sicurezza ai genitori, alunni ed operatori scolastici.
(di Marika Remondelli )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO