Mirtabella, Capone resiste: il 16 agosto di nuovo in aula

10 agosto 2018, 13:09
1126
Condividi
Colpo di scena a Mirabella Eclano, dopo l’infuocato consiglio comunale che ha portato alla non approvazione del bilancio e mentre si attendeva il provvedimento della Prefettura per il commissariamento, l’amministrazione si appella all’articolo 34 del regolamento comunale che disciplina casi del genere per cui si ritorna in aula il prossimo 16 agosto alle ore 20. Nel frattempo Capone ha revocato la delega all’ormai ex assessore Gerardo Sirignano il quale replica «Meglio da consigliere per il bene di tutti che da sindaco per il bene degli affaristi». Dimissioni in massa a Taurasi della minoranza e del gruppo autonomo che hanno determinato la caduta dell’amministrazione Cozzolino e l’arrivo del commissario prefettizio che resterà fino al prossimo giugno.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO