Sturno, è escalation di furti. Panico tra i residenti

Sturno
09 novembre 2017, 14:40
3269
Condividi
Escalation di furti anche in Valle Ufita. A Sturno negli ultimi giorni se ne sono registrati diversi in più punti del Paese. I ladri agirebbero nel tardo pomeriggio approfittando dell’assenza delle vittime. Ma Adesso è panico tra i cittadini.
Ed è escalation di furti anche in Valle Ufita, in particolar modo a Sturno dove neii giorni scorsi i ladri sono entrati in azione in più punti del paese. A contrada Torone svaligiate due abitazioni tra le 7 e le 8 di sera, in altre due invece i malviventi hanno provato ad introdursi ma avrebbero cambiato i loro piani alla vista delle telecamere funzionanti e allo scattare degli allarmi. Su Facebook circolano anche presunti frame di immagini riprese dalle telecamere di cittadini. Dai racconti di alcuni malcapitati sarebbero più persone ad agire con il medesimo modus operandi: prima si assicurano dell’assenza dei proprietari, forzando una finestra si intrufolano all’interno trattenendosi solo per pochi minuti e facendo razzia di ogni cosa. Ad esempio ad una delle vittime hanno finanche portato via delle sterline. In particolare la settimana scorsa, sempre a Sturno si è registrato un furto, questa volta nella zona centrale del paese, con i malviventi messi in fuga da un vicino di casa. Anche in quel caso il furto era avvenuto nel tardo pomeriggio. Di poco valore le cose portate via, ma adesso si è scatenato il panico  tra gli abitanti del paese ufitano. I cittadini si armano di ogni deterrente dagli antifurti alle inferriate oltre al passaparola virtuale dove ci si mette in guardia su auto e presenze sospette.
(di Vincenzina Ricciardi )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO