Summonte, Giuditta per il tris: lo sfidante è De Lucia

14 maggio 2018, 13:15
330
Condividi

Tra le sfide più accese di questa tornata di elezioni amministrative, c'è il comune di Summonte. Due i candidati in campo per contendersi la poltrona di sindaco. Ci riprova l'uscente Pasquale Giuditta. Se dovesse centrare l'obiettivo, sarebbe il suo terzo mandato. Politico di lungo corso, oltre ad essere primo cittadino del suo Comune, Giuditta è stato Deputato della Repubblica, tra le fila dell'Udeur, e presidente dell'Ato. La sua lista porta il nome ''Per Summonte''.

A sfidarlo sarà Carmine De Lucia, in passato peraltro schierato con Giuditta. Di professione imprenditore, De Lucia punta sul rinnovamento, sulla vivibilità e sullo sviluppo economico della comunità. L'uscente, invece, si propone di continuare il lavoro svolto con parte della stessa squadra e qualche nuovo innesto.A Summonte c'è tanto da fare, soprattutto nel campo della promozione turistica. Di recente il Comune è entrato a far parte del club i ''borghi più belli d'Italia''.

Simbolo del comune del Partenio è la torre Angioina, dalla forma cilindrica, costruita tra il tredicesimo e il quattordicesimo secolo. Turismo culturale, da valorizzare, ma anche quello religioso, grazie alla vicinza con il Santuario di Montevergine, che ogni anno richiama ai piedi di Mamma Schiavona migliaia di fedeli.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO