Casalbore piange Antonio, vittima della strada: lutto cittadino

15 gennaio 2018, 14:42
8644
Condividi
E’ iniziata alle 12 di oggi l’autopsia, disposta dalla Procura di Potenza, sul corpo del 31enne di Casalbore Antonio Paradiso e delle altre due vittime del tragico incidente verificatosi nella zona industriale di Melfi tra un furgone e una potente Jaguar. La famiglia Paradiso sarà assistita dal legale di Raffaele Fabiano, nonchè primo cittadino di Casalbore. Il medico legale dovrà infatti accertare se uno dei conducenti sia stato colto da malore al momento della guida e quindi se ci siano state cause terze. Dopo l’impatto sulla statale Bradanica si sono sviluppate le fiamme che hanno carbonizzato i malcapitati. 118, Carabinieri e Polizia, Vigili del fuoco del distaccamento di Melfi e i tecnici dell’Anas, si sono trovati di fronte ad una scena terribile: il furgone e la Jaguar ridotti ad un groviglio di lamiere e il fuoco divampato non ha lasciato scampo ai tre occupanti. L’arteria è rimasta anche chiusa al traffico per diverse ore fino al recupero dei corpi e allo sgombero dei mezzi. Sarà Maffullo Gerardo e la sua impresa funebre a riportare la salma di Antonio da Melfi a Casalbore. Nel giorno dei funerali del giovane meccanico il sindaco ha disposto il lutto cittadino.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO