Cinesi rientrati a Grotta. Il sindaco invia segnalazione all'Asl e precisa: ''Non c'è motivo di allarme''

11 febbraio 2020, 19:48
5820
Condividi
Il Sindaco di Grottaminarda, Angelo Cobino, in qualità di autorità sanitaria locale, ha segnalato alle autorità competenti il recente rientro dalla Cina di uno o più componenti di un nucleo familiare composto da 4 persone, ai fini dell'adozione delle misure di profilassi necessarie o di ogni altro protocollo sanitario ritenuto opportuno ai sensi della normativa vigente, in attesa di ricevere istruzioni in merito ad eventuali provvedimenti da adottare. Si precisa che si tratta di iniziative puramente precauzionali poiché non c'è alcun motivo di allarme.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO