Coca e hashish, tre arresti a Grottaminarda

13 febbraio 2017, 13:20
3393
Condividi
Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino. In tale contesto, un’altra importante attività è stata condotta dai militari della Compagnia di Ariano Irpino che hanno tratto in arresto tre persone ritenute responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.I fatti si sono svolti nella decorsa notte, in Grottaminarda: i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, durante un servizio di pattuglia notavano un movimento sospetto da parte di tre persone a bordo di un’autovettura. Procedevano dunque immediatamente al controllo. A bordo del veicolo un ragazzo ed una coppia di conviventi, tutti domiciliati nel centro ufitano e di età compresa tra i 20 ed i 28 anni.Appena fermati gli stessi manifestavano un apparente ed inspiegato nervosismo tale da insospettire ulteriormente i militari operanti che decidevano quindi di approfondire il controllo. Infatti, a seguito di perquisizione il ragazzo veniva trovato in possesso di circa 50 grammi di cocaina nonché di due panetti di hashish per un peso complessivo di circa 200 grammi. Sostanza stupefacente di tipo cocaina veniva altresì rinvenuta in possesso della ragazza. Inoltre, nell’abitazione dove quest’ultima conviveva con l’altro fermato, veniva rinvenuto un bilancino di precisione e materiale vario utilizzato per il confezionamento delle dosi.Alla luce delle evidenze emergenti dalla flagranza di reato i tre giovani venivano dichiarati in stato di arresto, a disposizione della Procura della Repubblica di Benevento.Per le successive analisi qualitative e quantitative, la droga rinvenuta è stata inviata presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti (L.A.S.S) del Comando Provinciale Carabinieri di Salerno.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO