Fontanarosa, ancora un suicidio: 60enne si spara con un fucile

carabinieri
21 ottobre 2019, 14:14
4096
Condividi
Secondo suicidio in pochi giorni a Fontanarosa. Questa mattina, pare intorno alle 10, Giuseppe Ruzza, di 60 anni, si sarebbe tolto la vita sparandosi con un vecchio fucile, forse del padre. La tragedia in via Annunziata, dove l'uomo abitava da solo. Non era sposato né aveva figli. A fare la macabra scoperta il fratello che ha trovato il corpo dell'uomo in una pozza di sangue, all'interno di un garage. Il 60enne si sarebbe sparato al volto. Sul posto i Carabinieri e il medico legale, Elena Piciocchi, per accertare la dinamica dell'accaduto. Se confermato, è il secondo suicido in pochi giorni a Fontanarosa. Sabato scorso  una donna di 45 anni, Anna Iannella, si era tolta la vita soffocandosi con un sacchetto di plastica. Sotto shock la comunità del piccolo paese della Media Valle del Calore.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO