Giovane di Ariano si toglie la vita

ambulanza(ANSA)
16 febbraio 2017, 09:14
13466
Condividi

Un ragazzo di Ariano Irpino, Raffaele Gargiulo di 23 anni, si è tolto la vita impiccandosi. La tragedia ieri sera in un piccolo comune del nord, Breuil-Cervinia, località montana della Valle d'Aosta dove il giovane viveva insieme al fratello e dove si era trasferito per lavoro. Al momento non si conoscono i motivi del gesto. Il giovane si è suicidato nel locale dove lavorava, un ristorante pizzeria dove era impiegato come cameriere.

Ultimo di quattro figli, Raffaele è nato e cresiuto ad Ariano da una famiglia originaria di Gragnano, nel napoletano, che sul Tricolle per anni ha gestito un rinomato locale nel settore della ristorazione.

Il corpo è stato deposto nel cimitero del paese in attesa di rilascio da parte dell’autorità giudiziaria. La notizia ha lasciato sgomenti i genitori, gli altri suoi quattro fratelli e la sorella, che nella notte si sono messi in viaggio per constatare i tragici fatti. Il 23enne aveva scelto da poco tempo di fare un’esperienza lavorativa a Cervinia in periodo di alta stagione per acquisire maggiori competenze nel campo della ristorazione, un settore che lui aveva già coltivato con dedizione nel locale della famiglia.

Dolore anche tra gli amici di Ariano, dove Raffaele era molto conosciuto per la sua giovialità.  

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO