Giovanna e Maikol tornano a casa: l'incubo è finto

17 ottobre 2017, 20:17
3110
Condividi

AGGIORNAMENTO

I due ragazzi sono tornati a casa. Stanno bene e sono stati accolti con gioia dalle famiglie.

La giornata di ieri

Giornata di appelli da parte delle famiglie di Giovanna e Maikol, i due minorenni scomparsi nella notte tra giovedì e venerdì scorso. Giovanna, 15 anni, vive con la famiglia a San Giorgio del Sannio e si sarebbe allontanata con Maikol, studente dell’Alberghiero di Mirabella Eclano residente alla frazione Calore. Poco fa, al telefono il padre di Maikol, Carmine Giusto, ci ha riferito che purtroppo non ci sono ancora novità. Sono stremati da questi giorni di attesa e sperano di veder i ragazzi tornare a casa al più presto. Gli appelli delle mamme dei ragazzi circolano in rete chiedendo ai due ragazzi di mettersi in contatto con i propri cari. Giovanna non ha con sé il cellulare, mentre quello del ragazzo sarebbe stato rintracciato l’ultima volta a Napoli. Anche la trasmissione Chi l’ha visto si sta occupando del caso e sulla home page del sito ci sono entrambe le foto dei ragazzi. Chiunque abbia informazioni utili può rivolgersi alle forze dell’ordine.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO