Gira per Grotta con tre bombe nel bagagliaio: beccato

13 febbraio 2018, 13:37
3462
Condividi

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno tratto in arresto un 57enne di Grottaminarda, ritenuto responsabile di illecita detenzione di esplosivi.

I fatti si sono svolti ieri a Grottaminarda durante un servizio serale ad “alto impatto”, disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità. Nel corso di un posto di controllo la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile ha fermato il 57enne alla guida di un’autovettura.

Insospettiti dall’inspiegabile nervosismo manifestato dal predetto, i Carabinieri hanno approfondito l’accertamento, ispezionando il veicolo. E all’esito della perquisizione personale e veicolare, occultati nel bagagliaio dell’auto, gli operanti hanno rinvenuto tre bombe di tipo artigianale, prive di qualsiasi etichettatura, del peso complessivo di circa due chili.Nel prosieguo dell’attività sono stati altresì rinvenuti e sottoposti a sequestro anche due coltelli a serramanico.Alla luce delle evidenze raccolte, il 57enne è stato dichiarato in arresto e, dopo le formalità di rito espletate in Caserma, sottoposto in regime degli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Benevento.Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, finalizzate a stabilire anche la provenienza di quel materiale esplosivo nonché gli eventuali obiettivi criminali in programma

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO