Il dolore di Zungoli: lacrime per l'addio a Carmen. Melillo: ''Siamo fatti per il cielo''

08 luglio 2019, 13:48
2977
Condividi
Sarebbe dovuta partire oggi per le vacanze al mare, dopo aver superato la maturità liceale. Ma il destino di Carmen De Feo, la giovane studentessa del Parzanese, di Zungoli, è stato crudele. La 19enne, sabato mattina, sarebbe stata stroncata da un aneurisma cerebrale. Un dolore impossibile da raccontare quello che ha colpito la famiglia, i genitori, la sorella, il suo fidanzato, i parenti e tutti i suoi amici, compresa la sua classe la VB dello Scientifico Parzanese, che ieri hanno affollato la chiesa in piazza Castello. È stato il vescovo della Diocesi di Ariano Lacedonia, Monsignor Sergio Melillo, a confortare la comunità affranta dalla scomparsa della giovane Carmen: “La fugacità dell’esistenza porta all’affermazione che siamo fatti per il cielo. Carmen – ha aggiunto il Vescovo rivolgendosi ai tanti giovani presenti – aveva la passione per tutto ciò che era bello, la fotografia, l’arte. Amate quindi la vita”.
(di Valentina Bruno )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO