Maltempo, evacuato il centro storico di San Martino Valle Caudina

21 dicembre 2019, 19:28
748
Condividi

Giornata campale quella di oggi 21 dicembre, per i Vigili del Fuoco di Avellino. Infatti  l'intera provincia è stata oggetto di violenti nubifragi e forti venti. Decine le richieste d'intervento che sono giunte presso la sala operativa del Comando di via Zigarelli, soprattutto riguardanti caduta di alberi e rami sulla sede stradale, tegole e comignoli pericolanti e molti allagamenti. Le zone maggiormente colpite sono Forino alla frazione Celzi, dove in alcuni casi si è dovuto evacuare delle famiglie dalle loro abitazioni; e a Cervinara, dove l'esondazione del fiume Iscaro ha provocato allagamenti di strade e campagne. A Forino sta operando la squadra del distaccamento di Montella, mentre a Cervinara sono presenti due squadre tra cui il nucleo Soccorso Acquatico dei Vigili del Fuoco. Al momento sono più di trenta gli interventi effettuati e più di quaranta in corso di espletamento.

Aggiornamento: a San Martino Valle Caudina, per l'esondazione del torrente Caudino, evacuato tutto il centro storico. Circa 300 le persone coinvolte, per la maggior parte ospitate da amici e parenti. Il comune ha allestito centri di accoglienza. Due abitazioni evacuate anche a Cevinara.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO