Nessuna traccia di Mimì, ricerche serrate. Prata in ansia

13 gennaio 2021, 15:11
682
Condividi
Continuano a Prata Principato Ultra le ricerche di Domenico Manzo, detto Mimì, muratore di 69 anni. Dell'uomo non si hanno più notizie da venerdì scorso, da quando si era allontanato per fare due passi e fumare una sigaretta. Negli ultimi tempi c'era qualcosa che lo turbava, lavorava saltuariamente, ma i familiari escludono che possa essersi suicidato o allontanato volontariamente.Vigili del Fuoco, volontari, misericordia, scandagliano da giorni la zona palmo a palmo. Al momento di Mimì nessuna traccia. In azione anche un elicottero del nucleo regionale di Pontecagnano. Ricerche sono state avviate nel fiume Sabato e nei corsi d'acqua che si trovano nell'area. A lavoro unità cinofile, squadra terrestre e unità Saf. Fino ad oggi però le ricerche non hanno dato alcun esito. La comunità vive ore di ansia e spera di trovare Mimì sano e salvo.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO