Picchiava la moglie sotto l'effetto dell'alcol: 55enne di Nusco arrestato

violenza donne
15 dicembre 2018, 13:07
296
Condividi
I Carabinieri della Stazione di Nusco hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Avellino a carico di un 55enne, gravemente indiziato di maltrattamenti aggravati verso familiari nonché lesioni personali aggravate in danno della consorte. Il provvedimento è scaturito all’esito di accertamenti investigativi, sviluppati dai Carabinieri ed avviati grazie all’attività di raccolta informazioni che i servizi esterni dispiegati sul territorio quotidianamente conducono. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori dell’Arma che hanno compiuto, con il coordinamento dell’Autorità Giudiziaria, una minuziosa raccolta di evidenze attraverso una delicata e discreta escussione di persone informate sui fatti nonché l’esame di prove documentali, il 55enne è risultato in più occasioni e nel corso di alterchi coniugali aver tenuto comportamenti violenti che lo portavano ad aggredire la donna sia verbalmente che fisicamente, cagionandole persino lesioni personali che l’avevano costretta a ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso. Tali violenze avvenivano da diversi anni, anche alla presenza dei figli minori e dopo l’abuso di bevande alcoliche. La Procura della Repubblica di Avellino, concordando pienamente con le risultanze investigative dell’Arma, ha dunque spiccato il provvedimento in parola. Dopo le formalità di rito espletate in Caserma, per l’indiziato si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Bellizzi Irpino, dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO