Rapina in banca ad Ariano: scattano le manette

06 giugno 2019, 14:31
2826
Condividi
I militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino, hanno dato esecuzione a un decreto di fermo emesso dal Pubblico Ministero della Procura di Benevento nei confronti di un 25enne di Melito di Napoli (NA) ed un 34enne di Qualiano (NA) in quanto ritenuti gravemente indiziati della commissione di una  rapina aggravata  ai danni della Banca Popolare di Bari filiale di Pagliare del Tronto - Spinetoli (AP) e per il 25enne anche della rapina aggravata ai danni della Banca di Credito Cooperativo  di Flumeri filiale di Ariano Irpino, eseguita con l’ausilio di arma impropria, in particolare un taglierino e cagionando al cassiere della banca lesioni personali.L’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Benevento, si è sviluppata tra marzo e giugno  del corrente anno.
I due fermati sono stati tradotti alla Casa Circondariale di Ariano Irpino, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria sannita.
L’operazione è stata eseguita dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ariano Irpino.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO