Rogo Pianodardine, Arpac: ''Primi rilievi rassicuranti''

14 settembre 2019, 16:08
235
Condividi
Avellino e i comuni dell'hinterland tirano un sospiro di sollievo. I primi dati relativi alla salubrità dell'aria dopo l'incendio di ieri sono positivi. Le centraline dell'Arpac piazzate in alcune zone del capoluogo e dei comuni limitrofi non hanno rilevato sforamenti dei livelli consentiti. Manca all'appello solo il dato della centralina collocata nei pressi dell'ospedale Moscati. In ogni caso per un quadro completo bisognerà attendere domani, quando è convocato un nuovo vertice in prefettura con tutti i soggetti competenti e le forze dell'ordine per fare il punto e verificare se è necessario o meno procrastinare lo stato d'emergenza. 


Intanto la procura di Avellino ha aperto un fascicolo per fare chiarezza sulle cause dell'incendio. Lo stabilimento della Ics è stato posto sotto sequestro dai Carabinieri, l'area è interdetta al traffico. E sono proseguite per tutta la notte le operazioni da parte dei Vigili del Fuoco. L'incendio è ormai domato, c'è da spegnere solo gli ultimi focolai.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO