Sorpreso a rubare gasolio, denunciato 50enne

carabinieri
05 novembre 2018, 14:54
445
Condividi
Aveva rubato gasolio per autotrazione da un escavatore in sosta a Villamaina, nei pressi dell’abitazione del proprietario, ma è stato sorpreso dai Carabinieri della Stazione di Gesualdo.
Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità.
A finire nella rete del dispositivo preventivo messo in campo dall’Arma è stato un 50enne di Villamaina, che probabilmente era convinto di “fare il pieno” a costo zero: durante la notte, con un tubo di gomma aveva prelevato del carburante dal mezzo meccanico e stava andando via con la grossa tanica.
L’azione delittuosa è stata interrotta dall’intervento della pattuglia: alla vista della Gazzella il malfattore abbandona la pesante tanica e mette in atto un maldestro tentativo di fuga, venendo però rincorso e bloccato dagli operanti.
Condotto in Caserma, alla luce delle evidenze emerse, per il 50enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento in quanto ritenuto responsabile del reato furto aggravato.
Il gasolio rubato è stato restituito all’avente diritto.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO