A Napoli il museo più piccolo del mondo /VIDEO

25 febbraio 2017, 19:24
427
Condividi
NAPOLI – Napoli città d’arte, città di storia, città di musei e città di un museo da record: nel capoluogo partenopeo è stato presentato nel periodo natalizio, dal sindaco Luigi de Magistris, il Museo più piccolo del mondo, situato sotto gli archi della galleria Principe Umberto, di fronte al Museo Archeologico Nazionale. Il progetto, però, ha superato il mese di festività e prosegue abbracciando varie zone della città con la struttura che lo ospita che si sposta per essere conosciuta da tutti i cittadini. Ma cosa c’è all’interno del Museo più piccolo del mondo? Un presepe, anche questo, ovviamente, da record: metà guscio di una noce diventa la grotta del bambinello, i personaggi sono colate di vernice, per realizzarlo ci è voluto circa un anno, per ammirarlo non si può fare a meno di una lente di ingrandimento. "La magnificenza sbigottisce e turba, la piccolezza intenerisce e commuove” è lo slogan scelto dall'associazione Progetto Sophia. Donne verso la Bellezza che ha realizzato il progetto e ha reso Napoli la prima tappa di una sfida innovativa che porterà a Roma, Firenze e altre città italiane e del mondo ben 33 presepi in miniatura realizzati dal sacerdote e artista don Antonio Esposito di Castellammare di Stabia.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO