Candelora 2018, il programma. Il sindaco: sinergia con gli altri comuni

22 gennaio 2018, 14:11
548
Condividi
Torna la Candelora. Presentato dal comune di Ospedaletto, presso l'Abbazia del Loreto, il programma dell'edizione 2018. La novità di quest'anno è la netta separazione tra l'aspetto liturgico-religioso dell'evento e quello riservato alla riflessione sul mondo lgbt. Iniziative distinte dunque, con due convegni, uno il 31 gennaio centrato sull'aspetto teologico, l'altro il giorno dopo sui diritti civili di omosessuali, lesbiche e trans. Una distinzione ben accolta dall'abbazia per evitare che la festa, innazitutto religiosa, venga strumentalizzata. I convegni prepareranno la giornata del 2 febbraio quando come da tradizione i pellegrini si recheranno a rendere omaggio a Mamma Schiavona tra canti e balli. Tutto il comune di Ospedaletto sarà coinvolto: spazio alle paranze e ai piatti tipici. La Candelora è per il sindaco di Ospedaletto l'occasione per fare il punto sulle potenzialità di sviluppo turistico di quest'angolo d'Irpinia all'indomani dell'ingresso di Summonte nel club dei borghi più belli d'italia e della creazione del distretto turistico del Partenio.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO