''Com'è giusto che sia'', il thriller di Marina Di Guardo contro la violenza sulle donne

17 novembre 2018, 15:22
327
Condividi
Come un angelo sterminatore vendica, una per una, tutte le donne abusate che ha incontrato sulla propria strada, a cominciare dalla madre. Il thriller di Marina Di Guardo, scrittrice e madre di Chiara Ferragni, è lo spunto per riflessioni sui tanti episodi di violenza che mamma, mogli, compagne, e non solo subiscono. Il confronto è stato promosso e organizzato ad Eboli dal Rotary e dall’Osservatorio Regionale sui fenomeni della violenza contro le donne.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO