La coreografa arianese Sara Di Ieso porta sul palco i non vedenti

15 maggio 2019, 20:54
1157
Condividi
Osservare il movimento delle persone cieche e ideare una coreografia per la tesi di laurea all’Accademia Nazionale di Danza Roma. L’arianese Sara Di Ieso sta trasformando tutto ciò in un laboratorio per non vedenti tanto da incuriosire anche la redazione di Tg2 Storie che, sabato 18 maggio, manderà in onda un approfondimento sul suo spettacolo al Teatro Quirino.
(di Valentina Bruno )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO