"Pizza a Vico", conclusa la quarta edizione

12 aprile 2019, 17:42
312
Condividi
Conclusa la quarta edizione di ‘Pizza a Vico’. All’interno della rassgegna è stato assegnato anche il trofeo ‘Dell’Amura’: i vincitori 2019 accedono di diritto al Campionato Mondiale del Pizzaiuolo Trofeo Caputo.
VICO EQUENSE - Con la sua quarta edizione appena terminata, ‘Pizza a Vico’, sulla scia della più nota ‘Festa a Vico’ di chef Gennaro Esposito, è pensata per valorizzare il lavoro dei maestri pizzaioli che realizzano la vichiana pizza a metro e dei migliori produttori locali. Le pizzerie protagoniste del 2019 sono state: Al Buco, Al Solito Posto, Cerasè, il Covo del Buongustaio, Cuore di Pizza, da Cardone, da Franco, da Gighetto, da Giovanni, Frate Cosimo, il Casale del Golfo, il Cavallino (Gluten free), la Piazzetta, l'Angolo, l'Isola, Ma che bontà, Momenti di Gusto, Mordi e Fuggi, Oasi Saltimbocca, Pizza a Metro, Pizza Taxi, Saporì, Terra Mia, Tigabelas, Titos e Torre Ferano. Nell’ambito della tre giorni è stato assegnato il trofeo ‘Dell’Amura’: i vincitori 2019 sono Sebastiano Manzo, 21 anni, di Vico Equense, nella categoria Pizza classica, e Alfredo Pastacaldi nella categoria Pizza creativa. I due primi classificati andranno di diritto al Campionato Mondiale del Pizzaiuolo Trofeo Caputo che si svolgerà a settembre sul lungomare di Napoli.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO