Procida si candida a capitale italiana della cultura 2021

17 febbraio 2020, 16:29
2728
Condividi
NAPOLI – La candidatura dell’isola di Procida a Capitale italiana della Cultura 2021 è stata presentata in conferenza stampa nella sala Cirillo della Città metropolitana di Napoli. Il progetto è stato illustrato alla presenza di Elena Coccia, consigliera metropolitana con delega alla Cultura, e di Agostino Riitano, già project manager supervisor di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, che si occuperà del dossier della candidatura. Il dossier completo andrà presentato entro il due marzo. In corsa ci sono altre 43 città: L’Aquila; Venosa; Tropea; Capaccio Paestum, Castellammare di Stabia, Giffoni Valle Piana, Padula, Procida, Teggiano; Ferrara, Unione dei Comuni della Bassa Reggiana, Unione dei Comuni della Romagna Forlivese; Pordenone; Arpino, Cerveteri; Genova; Vigevano; Ancona, Ascoli Piceno, Fano; Isernia; Verbania; Bari, Barletta, Molfetta, San Severo, Taranto, Trani, Unione Comuni Grecia Salentina; Arezzo, Livorno, Pisa, Volterra; Carbonia, San Sperate; Catania, Modica, Palma di Montechiaro, Scicli, Trapani; Belluno, Feltre, Pieve di Soligo, Verona.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO