Summonte è un gioiello: Sentieri Mediterranei vince e convince /VIDEO

10 settembre 2018, 15:11
1867
Condividi
Summonte incassa un altro successo. Boom di presenze nel comune irpino - eletto tra i borghi più belli d'Italia - per la ventesima edizione di Sentieri Mediterranei. Un successo grazie anche all'ormai collaudata direzione artistica di Enzo Avitabile. Sul palco, oltre allo stesso Avitabile, si sono esibiti Marcello Colasurdo e i Modena City Ramblers. Musica, ma non solo, Sentieri Mediterranei è anche enogastronomia, cultura, dibattiti, artigianato locale, antichi mestieri. Quest'anno ad attendere i visitatori, un viaggio nel tempo in un’ambientazione medievale e una ricostruzione in 3D. Uno spettacolo di immagini e suoni proiettato sulla splendida Torre Angiona che sovrasta il comune del Partenio. Dunque un'altra edizione da incorniciare per una delle manifestazioni più importanti dell'estate irpina. Un esempio riuscito, purtroppo raro, di valorizzazione del territorio. L'evento è stato co-finaziato dalla Regione Campania.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO