"Tommariello d'oro", arriva il premio dedicato agli irpini illustri

Montefusco-Sant'egidio
22 agosto 2013, 15:32
1122
Condividi
Conto alla rovescia per il "Tommariello d'oro", la rassegna unica in Campania che premia gli irpini illustri. La serata si svolgerà sabato 24 agosto a partire dalle ore 21 e avrà come location il piazzale del convento dei padri cappuccini di Sant'Egidio a Montefusco. Quest'anno, per la settima edizione, saranno numerosi e prestigiosi gli irpini che riceveranno l'ambito riconoscimento. Saranno assegnati tre  "Tommariello d'oro": al prefetto Matteo Piantedosi vice capo della polizia di Stato originario di Pietrastornina, al generale di corpo d'armata dei carabinieri Vittorio Tomasone originario di Altavilla Irpina e ad Angelo Tranfaglia prefetto di Bologna originario di Contrada. Ci saranno anche numerose pigne d'argento, premi che verranno attribuiti ad irpini che hanno avuto successo in vari settori professionali, tra cui l'inviato di Striscia la Notizia, l'avellinese Luca Abete. Sabato mattina alle 10 presso il circolo della stampa al Corso Vittorio Emanuele di Avellino conferenza stampa di presentazione della kermesse: oltre all'ideatore della manifestazione il dott. Mino Gnerre, ci saranno il presentatore della serata, lo showman della Rai Fabrizio Frizzi e la showgirl Pamela Prati, che quest'anno affiancherà  il conduttore Rai.         
Questa la dichirazione del dr. Gnerre: "Ringrazio anticipatamente tutta la stampa che da anni ci segue e ha permesso che questa manifestazione diventasse un fiore all'occhiello della nostra provincia".

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO