Asidep, i sindacati dicono no ai privati: ''Provincia non si tiri indietro''

06 luglio 2020, 14:44
1242
Condividi
La vertenza Asidep approda in Prefettura. Sul tavolo di Palazzo di Governo le richieste dei sindacati sul futuro della società che si occupa della depurazione nelle aree industriali Asi.Nata dalle ceneri del Cgs, Asidep è per il 51%  pubblica, nelle mani del Consnorzio per lo Sviluppo Industriale. Per affidare il restante 49 è stata indetta una gara, aperta anche ai privati. I sindacati vorrebbero che la società restasse interamente pubblica e spingono affinché la Provincia entri in Adsidep con Irpiniambiente, interamente gestita da Palazzo CaraccioloDopo una iniziale disponibilità, manifestata anche dal Presidente Biancardi, la trattativa pare  essersi arenata. Da ciò le preoccupazioni dei rappresentanti dei lavoratori.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO