IIA e Fca, resta l'incertezza. E ora c'è anche la vertenza Denso

05 novembre 2018, 14:20
425
Condividi
Fiom Cgil preoccupata per il futuro dell'automotive, a partire da industria italiana Autobus. Venerdì    si riunisce il Cda, ma sui nuovi assetti societari - all'indomani della manifestazione di interesse di Ferrovie dello Stato, attraverso busitalia - ancora non ci sono certezze. La Fiom è pronta alla mobilitazione.C'è poi il capitolo Fca, il sindacato spinge per abbandonare la produzione di diesel e passare all'ibrido, altrimenti per lo stabilimento non c'è futuro.
In conferenza stampa affrontate anche le altre vertenze del settore, allarmante la situazione alla Denso dove a 60 lavoratori a tempo determinato non è stato rinnovato il contratto.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO