Il vento della crescita non soffia sull'Irpinia: occupazione al palo

28 settembre 2017, 15:13
481
Condividi
Resta alta la disoccupazione in Irpinia (16,2%), soprattutto quella giovanile che ormai supera stabilmente il 53%. Il vento della ripresa dunque non soffia sulla provincia di Avellino, il miglioramento che si nota è minimo, quasi impercettibile. Il trend sembra comunque essere cambiato. In Campania nel complesso le assunzioni aumentano, più 10%, ma diminuiscono i contratti a tempo indeterminato, meno 4%, mentre crescono i contratti di solidarietà. I dati sono contenuti nel dossier presentato dall'Osservatorio della Cisl Irpinia-Sannio.
Per Melchionna la svolta può arrivare da Alta Capacità, Piattaforma Logista e fondi per le aree di crisi.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO