Seguici su

Ciao, cosa stai cercando?

Canale 58Canale 58

Economia

Irpinia, 6 mila assunzioni entro dicembre: i dati di Excelsior

Lavoratori da impiegare nei servizi alle imprese, nell’industria manifatturiera e public utilities: questi i profili al momento più ricercati dalle imprese irpine. Quasi il 90% dei lavoratori fino alla fine del 2021, sarà assunto prevalentemente come personale dipendente ed in tutti i settori con contratti a tempo determinato. I titoli di studio di istruzione secondaria più richiesti nell’ultimo mese in Irpinia, sono amministrazione, finanza, meccanica e meccatronica, elettronica e elettrotecnica, socio sanitario, turino, enogastronomia, costruzione, ambiente e territorio. I dati arrivano dal bollettino mensile Excelsior realizzato da Unioncamere in collaborazione con Anpal e con il supporto della camera di commercio per la rivelazione presso le imprese. Anche la provincia di Avellino, in linea con i dati nazionali, vede un incremento delle assunzioni rispetto al periodo pre-covid 2019. Si registra invece una tendenza leggermente negativa rispetto a settembre ma ad ottobre le assunzioni pianificate dalla piccole e medie sono 2640 e 6280 per il trimestre ottobre-dicembre 2021. Queste vuol dire, 250 persone assunte in più rispetto a due anni fa ma 50 contratti in meno offerti dalle imprese irpine rispetto al mese appena trascorso. Delle oltre 2600 assunzioni previste ad ottobre, il 46%, quindi ben 1230 saranno per operai specializzati; 750 per impiegati, appartenenti alle professioni commerciali e ai servizi e 360 (meno del 14%) per dirigenti e appartenenti alle professioni con elevata specializzazione. Nelle professioni commerciali e nei servizi, la fascia di età che risulta più richiesta in provincia di Avellino è quella dei più giovani, fino a 29 anni. Il 50% delle imprese in cerca di personale, chiede esperienza nel settore e per un’azienda su 3 è difficile la reperibilità dovuta soprattutto alla preparazione inadeguata dei candidati e in percentuale più bassa, alla mancanza di profili coerenti. Il titolo accademico per le assunzioni del mese di settembre, è stato quello meno richiesto sul territorio della provincia di Avellino. Diploma di scuola superiore richiesto per il 27,7%, poi quello professionale. Indirizzi ristorazione e meccanico, i diplomi preferiti dalle aziende irpine.   Intanto, la camera di commercio di Avellino ha avviato webinar specifici per l’orientamento, destinati alle classi quarte e quinte degli istituti superiori e dei Licei.


Commenta l'articolo

Copyright © Mediainvest srl - Tutti i diritti riservati - Web Agency: Progetti Creativi
La riproduzione di tutto o parte del contenuto di questo sito è punibile ai sensi delle leggi vigenti
Privacy Policy