''La comunicazione aziendale nel Web 4.0'': convegno Rotaract e Confindustria

23 febbraio 2017, 18:58
716
Condividi

La globalizzazione dei mercati, la competizione e l’internazionalizzazione, sottopongono le aziende di ogni comparto e settore produttivo a continue sfide.

Approfondire, pertanto, come sono cambiati strumenti e obiettivi di marketing, comunicazione e branding, alla luce del crescente impatto delle tecnologie digitali e dei social media, risulta fondamentale.

I social network rappresentano per le azienda un importante canale di comunicazione da cui non si può prescindere per poter ottenere una strategia efficace: la cura del proprio Brand è diventata una priorità personale ed aziendale.

Il convegno promosso dal Rotaract Avellino Est e patrocinato da Confindustria Avellino, in collaborazione con la zona Due Costiere del Distretto 2100, si propone di individuare quali sono le dinamiche e le regole di questo nuovo gioco dell’economia basata sulla reputazione e di offrire un contributo di riflessione sul potenziale strategico e operativo che Comunicazione e Marketing possono dare alle attuali necessità dell’economia italiana ed europea.

Saluti

  • Presidente Confindustria Avellino - Giuseppe Bruno

  • Presidente Giovani Industriali Avellino - Massimo Iapicca

  • Presidente RAC Avellino Est - Floriana D’Ambrosio

Relatori

  • Francesco Nicodemo, consigliere per la comunicazione di Palazzo Chigi.

Specifiche dei principali social media e l’integrazione dei social nelle attività di comunicazione digitale

  • Jacopo Mele, digital-life coach

Il marketing applicato ai social network; identità̀ digitale, brand & personal reputation.

  • Antonio Savarese, Programm Manager ELiSA–Enel Living Smart App System, Giornalista free lance ed esperto di comunicazione sui social media. Co-fondatore di Na StartUp, fondatore di Food Markers, IT Governance, Web 2.0, Segretario del Comitato Tecnico Scientifico di Technologybiz.

  • Vincenzo Paduano, Co-fondatore/ CTO di Unfraud, software utile a rilevare eventuali tentativi di frode che si annidano nelle transazioni sui siti di e-commerce, attraverso l’uso di logiche di intelligenza artificiale e di macchine learning:



  • Alessandro Liccardo e Nicola Vitale, Giornalisti e fondatori della SMB, scuola di Music business, che si propone di fornire gli strumenti necessari per sviluppare competenze pratiche e una profonda consapevolezza del funzionamento del mercato musicale odierno.  

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO