Novolegno, niente da fare. Chiusura confermata, si spera nel Mise

08 marzo 2019, 18:49
562
Condividi

Si fa sempre più difficile la vertenza Novolegno. Presso la sede di Confindustria  il consigliere di amministrazione Giorgio Barzazi ha incontrato Rsu e sindacati di categoria. Nessun deitrofront, lo stabilimento di Pianodardine sarà chiuso. 116 i lavoratori sulla strada del licenziamento. I dipendenti hanno atteso l'esito del vertice all'esterno della sede degli imprenditori irpini. Niente da fare, il gruppo Fantoni, prorietrio della fabbrica, è deciso a lasciare l'Irpinia. Troppe le perdite economiche negli ultimi in anni, il settore è in crisi e non ci sono alternative. I lavoratori però non demordono e sperano nel tavolo al Ministero per lo Sviluppo Ecocomico. Si punta su ammortizzatori sociali e prepensionamenti.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO