Ciampi (M5S): “Con me sindaco strutture comunali a disposizione per riportare processo Isochimica ad Avellino”

22 maggio 2018, 16:22
189
Condividi
“Con me sindaco strutture comunali a disposizione del ministero della Giustizia per riportare il processo Isochimica ad Avellino”. E' l'impegno ufficiale che Vincenzo Ciampi, candidato alla carica di primo cittadino del capoluogo irpino per il Movimento Cinque Stelle, prende ufficialmente dopo un recente incontro con gli operai dell'ex opificio di Rione Ferrovia. Incontro al quale hanno preso parte anche i parlamentari irpini Generoso Maraia, Carlo Sibilia e Ugo Grassi. “Ho voluto prendere parte al summit – spiega Ciampi – proprio perché so che la nostra deputazione irpina sta seguendo molto da vicino la vicenda del processo ex Isochimica, processo che, come tutti sapranno, si sta tenendo a Napoli. Il Movimento Cinque Stelle sta facendo di tutto per venire incontro alle esigenze degli ex lavoratori e delle loro famiglie. Quando sarò sindaco, darò via ad un'immediata indagine per verificare la struttura comunale più idonea ad ospitare il processo. Ma seguirò attentamente anche l'esito di alcuni sopralluoghi che i nostri parlamentari hanno avviato in altre strutture che non sono di proprietà del Comune di Avellino”. “Quella delle ex Isochimica è una ferita aperta che deve essere chiusa nel migliore dei modi, nel pieno rispetto di tutto ciò che è accaduto. Anche per questo motivo, abbiamo in programma di creare in quell'area, dopo averne completato tutta la bonifica, un centro di formazione pubblico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Sarebbe la destinazione più consona. Inoltre, sempre nell'ex Isochimica oppure in un altro quartiere, daremo vita ad un centro fieristico. Sarebbe un ottimo volano per la rinascita economica e culturale di Avellino”. Intanto proseguono gli appuntamenti sul territorio da parte di Vincenzo Ciampi e di tutta la sua squadra. Domani pomeriggio, alle 18.30, incontro pubblico a Picarelli.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO