De Mita: ''Altro che ritirarmi, parlerò anche da morto'' /VIDEO

27 novembre 2019, 16:17
399
Condividi

Anche da morto, dunque. De Mita continuerà a parlare. La pensione può attendere. L'ex premier accoglie De Luca nella sua Nusco, comune capofila del progetto pilota. Dopo qualche tensione, in particolare sull'entità dei fondi destinati all'Alta Irpinia, tra i due è tornato il sereno.

De Mita però non rinuncia a criticare il partito del governatore, il Pd, giudicato acerbo. Sottolineando che il suo orizzonte di riferimento resta il popolarismo.
Nel suo intervento il sindaco di Nusco non manca di lanciare qualche stoccata a chi negli ultimi mesi lo ha abbandonato: è il caso del sindaco di Cairano De Angelis, in cerca di protagonismo; e del consigliere regionale Maurizio Petracca, che fa politica attraverso i comunicati stampa. ''Stasera qui invece si discute di cose concrete, di una quantità di finanziamenti. I risultati richiedono tempo, ma questa è la politica''.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO