Gargani lancia il ''vero'' centro, attacca De Mita e candida Zecchino

04 gennaio 2018, 12:57
668
Condividi
Non la quarta gamba, ma la prima o la seconda, se non sul piano numerico su quello delle idee. Il centro del centrodestra si presenta. L'aggregazione di democristiani e liberali debutta anche in Irpinia. Dentro ci sono ex Udc che hanno rotto con De Mita, ex Dc di lungo corso, ex alfaniani, mastelliani, Energie per l'Italia di Parisi, popolari di varia estrazione e provenienza. Promotore un democristiano di antica fede come Giuseppre Gargani, che in occasione della presentazione del suo libro ''La democrazia debole'', ha lanciato quello che punta a diventare anche in provincia di Avellino un nuovo soggetto politico.
Ma c'è anche chi tra gli ex Udc guarda ad un'alleanza con l'altro fronte, quello del centrtosinistra. E' il caso di demitiani e altre formazioni di centro. Per Gargani è una scelta sbagliata.
Unite le forze, bisogna individuare i candidati. Gargani si tira indietro: ''Spazio ai giovani'', dice. E lancia la candidatura di Ettore Zecchino nel collegio di Ariano.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO