Grassi (Lega): ''Su I.I.A. da ministro e governo necessaria chiarezza''

10 gennaio 2020, 14:45
705
Condividi
"Ho presentato un'interrogazione al ministro Patuanelli perche' dica con chiarezza a che punto e' giunta la delicata questione dell'Industria Italiana Autobus e dei livelli occupazionali dei due stabilimenti di Bologna e di Flumeri". Cosi' il senatore della Lega Ugo GRASSI. Il ministro ed il governo riferiscano "perche' c'e' piu' di un aspetto che in questa vicenda non quadra: nulla e' stato comunicato sul reperimento del fondamentale quarto partner che, insieme a Invitalia, Leonardo ed ai turchi di Karsan, si dichiari disponibile ad entrare nella proprieta' dell'azienda; non si hanno aggiornamenti sull'eventuale defilamento dall'assetto societario di Invitalia, maggior azionista dell'azienda, tantomeno di come potrebbe essere gestita tale eventualita'; infine, manca chiarezza su come indurre la proprieta' a favorire la re-internalizzazione in Italia delle produzioni e su quali misure si metterebbero in campo per rivolgersi al mercato internazionale. I Cinque Stelle e Patuanelli non si beino degli ordinativi consolidati, come nel caso dei bus destinati a Roma, ma recuperino la grave lacuna come la carenza di progetti per la costruzione di bus con mobilita' elettrica o a basso impatto ambientale, condizione che insieme alla mancanza di un quarto partner condanna l'azienda a non potersi affermare sui mercati nazionali ed internazionali".

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO