I demitiani salutano De Mita: ''Soggetto civico''. Cipriano ci riprova

30 novembre 2018, 14:56
367
Condividi
Archiviata la pratica della sfiducia, il variegato mondo delle forze politiche che si è opposto al governo dei Cinquestelle guarda al futuro, più precisamente alle prossime elezioni amministrative. Forse la notizia più importante, e per certi versi sorprendente, è lo smarcamento dei popolari da De Mita. Guidati dal consigliere regionale Mauriuzio Petracca, il gruppo è pronto ad affrancarsi dalla leadership dell'ex presidente del consiglio. La decisione non mancherà di avere conseguenze sugli equilibri politici avellinesi e non solo. In attesa della risposta di De Mita, immaginiamo poco benevola, Giordano, Bilotta, Pizza, Verrengia e Pericolo hanno tenuto un conferenza stampa nel corso della quale si sono detti pronti ad un progetto civico ampio che metta insieme le migliori forze della città - ad esempio Luca Cirpiano - anche superando gli schemi tradizionali, lasciando però da parte trasformisti e traditori.


In campo anche Luca Cirpiano con il suo movimento ''Mai più''. Il progetto resta di  natura civica ed è pronto ad allargarsi ad altre esperienze, compresi i popolari: idee, competenze e rinnovamento, questi i punti fermi.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO