Nusco, confronto Cacciari-De Mita. Il filosofo: ''Primarie vuote e senza argomenti''

29 aprile 2017, 17:14
1529
Condividi
Presenza autorevole a Nusco, nell’ambito delle lezioni della scuola di alta formazione politica. L’ex Sindaco di Venezia Massimo Cacciari ha snocciolato temi di grande attualità: dalla democrazia rappresentativa al Federalismo fino alle primarie del Pd.
Dalle forme di Stato alle istituzioni, dal concetto di sovranità popolare a quello della sovranità centralizzata, fino ad arrivare al federalismo e al tentativo fallito di realizzarlo si a livello Italiano, con le autonomie locali e delle regioni, sia a livello europeo.Ha snocciolato temi di grande attualità il filosofo, politico , sindaco di Venezia per tre mandati, Massimo Cacciari, intervenuto a Nusco in una del ciclo di lezioni  della scuola di alta formazione politica.

Insieme al Presidente Ciriaco De Mita, che ha fortemente voluto questa scuola di formazione, sono stati affrontati  temi  di grande  spessore. Ripartire da ciò che la comunità può autonomamente svolgere  sembra essere una convinzione collettiva ma  costruendo una nuova forma mentis sull’idea del federalismo, unico sbocco possibile per gli stati europei.
Uomo di sinistra, ma sempre spirito libero  e profondo conoscitore dell’evoluzione del diritto e delle trasformazioni culturali, Cacciari ha salvato Renzi, è una pedina di un meccanismo pericoloso. Le primarie non servono al paese.
(di Nicoletta Caraglia )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO