Pensione di inabilità per i lavoratori dell'ex Isochimica

isochimica
11 giugno 2019, 17:47
389
Condividi

In arrivo un'importante svolta per i lavoratori dell'ex Isochimica di Avellino. Il Governo Conte, infatti, ha messo a punto una norma – l'emendamento 41.010 al DL Crescita - per risolvere la questione e per dare riconoscimento della pensione di inabilità ai soggetti che abbiano contratto malattie professionali a causa dell'esposizione all'amianto. La parola fine all'incresciosa vicenda dei lavoratori dell'ex azienda di Pianodardine, dunque, potrebbe essere scritta a breve. “Questa volta, dopo un lungo lavoro fatto con il Ministero del Lavoro, abbiamo un testo che è qualcosa di più di una speranza. - commenta il Sottosegretario al Ministero dell'Interno, Carlo Sibilia -. Non ci resta che attendere la votazione in Commissione. Ritengo che su questo tema ci debba essere unità totale. Mi auguro vada tutto liscio anche in Commissione Bilancio perché le risorse sono state reperite”, conclude Sibilia. Nel pomeriggio è prevista la votazione sull'ammissibilità in Commissione Finanze.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO